22 mag 2017

Il TEAM SILMAX X-BIONIC CONQUISTA IL SECONDO POSTO ALLA GF MUSINÈ


Bilancio positivo nel weekend per il 2° posto di Armando Matias nella prima edizione della «Granfondo Musinè» andata in scena domenica sulle pendici del monte Musinè, la montagna dei «Torinesi» che si trova all’inizio della Val di Susa a pochi chilometri dal capoluogo piemontese.




Il portacolori argentino del team Silmax X-Bionic dopo una partenza congestionata e una splendida gara in rimonta giunge sul traguardo di Caselette secondo alle spalle del neo campione del mondo di sci alpinismo Damiano Lenzi che si aggiudica la gara. Chiude la Top Ten di classifica Renato Reinaudo, 10° al traguardo, 17° Andrea Comola e 26° Michael Pesse. Tra gli amatori leadership di categoria per Terracciano Sabato 1° M7 e 25° M5 Mascia Massimo.

 

In Trentino a Ala nella «Granfondo Passo Buole Xtreme», seconda tappa del circuito Trentino MTB, nella gara femminile la quota rosa del team Cristiana Tamburini è settima, terza delle Donne Elite.

Nella gara nazionale di Coppa Italia Giovanile andata in scena nel weekend a Silvi Alta (TE), il giovane portacolori del team Matteo Magnin Prino, convocato dal Comitato Regionale Piemonte, chiude la top ten di classifica della gara esordienti, 10° al traguardo.

Mentre il compagno di squadra Giorgio Francisco impegnato a San Damiano al Colle nel Pavese sigla la sua prima vittoria stagionale vincendo la gara esordienti del «Trofeo Vanzini Wine».





Domenica in Emilia Romagna a Cesenatico nella «GF Nove Colli» la più famosa granfondo d’Italia che lungo 200 km di colline e strade di Romagna da Cesenatico si snoda lungo i «9 Colli» da cui la gara prende il nome, gli atleti della divisione road del Team Silmax X-Bionic completano il «percorso lungo da 205 km» 48° assoluto (8° ELMT) Francesco Guzzo e 368° Alessandro Barra (35°ELMT).

Nel «percorso da 130 km» invece Andrea Gini è 36° (M4); 512° (M5) Davide Bonvicini e 20° (W2) Teresa Piazza tra le donne.

18 mag 2017

TEAM SILMAX X-BIONIC nel weekend impegnato su più fronti



 Ancora un weekend dall’attività differenziata per il team Silmax X-Bionic che vedrà i suoi atleti impegnati individualmente sia nelle Granfondo che nell’attività Cross Country.



A Caselette (TO) gli atleti Armando, Comola, Pesse, Reinaudo, Bianchetta e alcuni amatori saranno al via della «Granfondo del Musinè». Granfondo torinese alla sua prima edizione che si svolgerà domenica 21 sulle pendici del monte Musinè, la montagna dei «Torinesi» che si trova all’inizio della Val di Susa a pochi chilometri dal capoluogo piemontese.

A Ala in Trentino Alto Adige invece al via della «Granfondo Passo Buole Xtreme» prova del Lessinia Tour Fir Cup, ci saranno Cristiana Tamburini e Marco Monticone.

L’esordiente Matteo Magnin Prino convocato dal Comitato Regionale difenderà i colori del Team Piemonte nella prova unica di Coppa Italia Giovanile a Silvi Alta (TE), mentre il compagno di categoria Giorgio Francisco a San Damiano al Colle nel Pavese, sarà al via del «Trofeo Vanzini Wine».

Il resto degli atleti questo weekend osserverà un turno di riposo dai campi di gara.

SILMAX X-BIONIC Racing Team
http://silmaxxbionic.it/
https://www.youtube.com/channel/UCxihuqnQGvy8xmJyNIJJsmw
 
  
 

16 mag 2017

SILMAX X-BIONIC Racing Team



 
 
Domenica a Novara nella terza edizione della Granfondo Novara «Marcello Bergamo» che ha preso il via dalla centralissima Piazza Martiri della Libertà e che per l’occasione proponeva al popolo delle ruote «strette» ben 3 differenti percorsi: corto - 125 km, medio - 148 km, lungo - 172 km; gli atleti del team Silmax X-Bionic Andrea Drigani e Niccolò Terracciano completano il tracciato «corto» 14° assoluto Andrea Drigani che si aggiudica il primo posto del podio della categoria ELMT e 76° Niccolò Terracciano (10° M1). Nel percorso «mediofondo» Sabato Terracciano è 213° (5° M7) mentre Francesco Guzzo taglia gloriosamente il traguardo del tracciato «granfondo» da 172 km e 2.235 metri di dislivello 14° assoluto (2° ELMT). 73° Alessandro Barra (12° ELMT).


 

15 mag 2017

AVONDETTO E OLIVETTI CAMPIONI REGIONALI XC. CRISTIANA TAMBURINI VINCE LA GF LE TERRE DI FRANCIACORTA.






 
 
A Pecetto di Valenza in provincia di Alessandria nella gara cross country «XC GOLD RACE» prova unica di Campionato Regionale per le categorie agonistiche FCI, il team Silmax X-Bionic porta a casa due titoli regionali con lo junior Simone Avondetto e con l’Under 23 Simone Olivetti che indossano la maglia di Campione Regionale XC 2017. Il resto degli atleti Silmax X-Bionic che si sono presentati sulla linea di partenza della prova regionale hanno concluso la gara 14° Mattia Olivetti tra gli Junior e 5^ tra le Donne Elite Alessandra Bianchetta. Mentre nella gara riservata alle categorie giovanili Matteo Magnin Prino e Giorgio Francisco sono rispettivamente 4° e 8° tra gli Esordienti.




In Lombardia a Capriolo (Brescia) Cristiana Tamburini si aggiudica l’edizione «zero» della GF Le Terre di Franciacorta. La «trentina» del team Silmax X-Bionic sigla la sua prima vittoria stagionale vincendo nettamente la gara e andando così ad occupare il gradino più alto del podio femminile completato dalla bresciana Roberta Seneci (Racing Rosola Bike) e dalla bergamasca Nicoletta Bresciani (Scott Racing Team). Nella gara maschile Marco Monticone è 17° (M3).

 
 
 
A Capoliveri, sull’Isola d’Elba, il weekend di gare degli atleti Antonello, Lamastra, Pesse e Saravalle incominciato venerdì con la spettacolare kermesse XC Eliminator tra i vicoli (chiassi) e le scalinate del centro storico di Capoliveri, si è conclusa domenica con l’evento clou: la «Capoliveri Legend Cup» prova iridata UCI World Marathon Series che per l’occasione ha riunito sull’isola i migliori atleti internazionali e la quasi totalità degli elite italiani specialisti delle «long distance» che si sono confrontati sui 75 km e oltre 2800 metri di dislivello, del duro e selettivo percorso Elbano.
I riders del team Silmax X-Bionic che si sono presentati ai nastri di partenza della prova marathon hanno completando il selettivo tracciato di gara, 23° Giuseppe Lamastra e 28° Giacomo Antonello. Fuori classifica Michael Pesse per abbandono e costretto al ritiro a causa di una foratura che ha danneggiato la copertura, il finalista della XC Eliminator, Alessandro Saravalle classificatosi 4° nella tiratissima batteria finale della «Chiassi Cup» del venerdi. 97° (8° M1) l'amatore Alessandro Tonello.




 

12 mag 2017

IL TEAM SILMAX X-BIONIC QUESTO FINE SETTIMANA SI FA IN TRE


 



Tanti infatti sono gli appuntamenti che vedranno impegnati individualmente gli atleti della squadra piemontese divisi fra Toscana, Lombardia e Piemonte.

 
Antonello, Lamastra, Pesse e Saravalle saranno a Capoliveri dove il lungo weekend elbano degli atltei Silmax X-Bionic incomincerà venerdi 12 con la «Chiassi Cup», spettacolare kermesse XC Eliminator tra i vicoli (chiassi) e le scalinate del centro storico di Capoliveri, e si concluderà con la prova iridata Marathon UCI World Series della domenica che vedrà ai nastri di partenza i più forti bikers a livello internazionale pronti a confrontarsi su un percorso duro e tecnico che non farà sconti a nessuno, ma altamente spettacolare e divertente.

 In provincia di Brescia invece Cristiana Tamburini e Marco Monticone affronteranno i 48 km (1450 m D+) della GF LE TERRE DI FRANCIACORTA che prenderà il via domenica dalla località di Capriolo.

 

Impegno regionale per gli atleti Simone Oliveti, Giacomo Pasqualetto, Simone Avondetto, Mattia Olivetti, Matteo Magnin Prino e Giorgio Francisco che domenica prenderanno parte alla «XC Gold Race» a Pecetto di Valenza (AL), gara cross country quarta prova di XC Piemonte Cup e prova unica di Campionato Regionale per le categorie agonistiche FCI.

 

Invece gli atleti Armando, Comola, Reinaudo e Bianchetta questo weekend osserveranno un turno di riposo dai campi di gara.

 

SILMAX X-BIONIC Racing Team
https://www.youtube.com/channel/UCxihuqnQGvy8xmJyNIJJsmw

02 mag 2017

SILMAX X-BIONIC: Pesse, Saravalle e Olivetti sul podio della terza prova di XC Piemonte Cup



Lunedì 1° maggio a Serravalle d’Asti (AT) la pioggia battente e il terreno pesante hanno accompagnato gli atleti che si sono presentati ai nastri di partenza della terza prova di XC Piemonte Cup. Positiva la prova dei bikers Silmax X-Bionic scesi in campo nonostante le condizioni del terreno al limite dell’impraticabilità che anche oggi sono saliti sul podio nelle rispettive categorie con Pesse bronzo tra gli elite e Saravalle e Olivetti Mattia che occupano la piazza d’onore delle rispettive categorie U23 e Junior. Altrettanto meritevoli, ma fuori dal podio, invece Pasqualetto 7° tra gli U23, Francisco e Magnin Prino rispettivamente 5° e 7° tra gli Esordienti.

Giacomo Antonello invece ai nastri di partenza della «Valseriana Marathon» prova di Coppa Lombardia andata in scena sui pendii della media e bassa Val Seriana, ai piedi delle Orobie Bergamasche, completa i 60 km dell’impegnativo tracciato di gara reso particolarmente insidioso dalle avverse condizioni meteo, presentandosi 5° sul traguardo di Nembro (BG).


 
SILMAX X-BIONIC Racing Team
http://silmaxxbionic.it/
https://www.youtube.com/channel/UCxihuqnQGvy8xmJyNIJJsmw

IL TEAM SILMAX X-BIONIC NEL WEEKEND FA INCETTA DI VITTORIE E PODI




Una domenica sugli scudi per il team Silmax X-Bionic, caratterizzata da una serie prolifica di risultati con all’attivo vittorie, podi e piazzamenti di prestigio.

Iniziamo da Montecatini Terme (PT) con la «Granfondo delle Terme» terza tappa del circuito MTB Tour Toscana dove Giuseppe Lamastra firma la prima vittoria stagionale del Silmax X-Bionic e Michael Pesse occupa la piazza d’onore. La coppia di rider valdostani in forze al team Silmax X-Bionic hanno letteralmente dominato i 48 km del tracciato toscano regalando una doppietta alla squadra diretta da Giuseppe Giordano. Dopo una prima parte in cui la coppia ha fatto letteralmente il vuoto, nella seconda parte di gara Lamastra allunga sul compagno di squadra Pesse giungendo solitario sul traguardo del parco delle Terme delle Salute, dietro di lui al secondo posto Michael Pesse e gradino più basso del podio per l’elbano Spinetti.
 



Nel terzo appuntamento stagionale della Coppa Piemonte MTB, gli atleti Silmax X-Bionic Alessandro Saravalle e l'argentino Matias Armando occupano rispettivamente il secondo e terzo posto del podio della «Granfondo del Bramaterra» vinta dal ligure Rebagliati. Tra gli amatori Alessandro Tonello è 17mo assoluto (2° M1), 13° M5 Marco Martini, 8° M6 Giampiero Cavallo e 3° M7 Sabato Terracciano.



Nella «Granfondo del Durello» seconda tappa del circuito Lessinia Tour FIR Cup andata in scena nella cittadina veronese di San Giovanni Ilarione Cristiana Tamburini ottiene il suo secondo podio stagionale concludendo la gara femminile seconda alle spalle della toscana Nisi che si aggiudica la gara.
Tra gli uomini buona prova di Giacomo Antonello che completa i 44 km di gara tra i ciliegi e vigneti (Durello) al sesto posto della classifica generale. Mentre l’amatore Marco Monticone è 45mo (M3).



A Maser (TV) nella prova internazionale XC «Gaerne Mountain Bike Trophy» riservata alle categorie agonistiche Juniores e Open un brillante Simone Avondetto porta a casa un «bronzo» salendo sul terzo gradino del podio juniores. Sfortunato Mattia Olivetti costretto al ritiro. Mentre nella gara conclusiva riservata alla categoria Open Simone Olivetti è 24mo.

 



 

A Bra (CN) nell’edizione numero 25 della «Bra Bra Specialized», classicissima tra le più importanti granfondo italiane, tappa di Coppa Piemonte Strada, Francesco Guzzo completa i 159 km del tracciato Granfondo 22mo assoluto (5 JUN) mentre Stefano Calliari è 16mo (GEN2).
Invece gli atleti Cena, Cirillo, Drigani, Fiandaca, Novara, Perchinelli e Terracciano Niccolò che si sono cimentati sui 108 km del tracciato Mediofondo hanno concluso la gara rispettivamente 32mo Drigani (6-JUN), 59mo Niccolò Terracciano (17-S1), 62mo Perchinelli (10 VET1), 81° Fiandaca (13-VET1), 181mo Cirillo (37 - S2), 214mo Novara (41-S2), 860mo Cena (37-SGA)